Sentiero Giustino Fortunato

Sentiero Giustino Fortunato

Ha inizio ogni anno nel mese di giugno la bellissima traversata del Partenio che fu percorsa il 9 giugno 1978 dal grande meridionalista Giustino Fortunato e da altri amici, di circa 25 km. Questa manifestazione non è solo la rievocazione storica di un percorso che porta i cultori del trekking da Cervinara ad Avellino, ma […]

Caratteristiche del Rifugio del Partenio località Piana di Lauro

 

download6.jpgimages (2)Il rifugio “Piana di Lauro” è situato in una bellissima posizione nel cuore del parco nazionale del Partenio e si trova nel territorio di Cervinara (AV) a  circa 1250 metri s.l.m., in prossimità di un promontorio”  con una splendida vista su Napoli. I sentieri per raggiungere il rifugio iniziano da varie frazioni di Cervinara  a circa 275 metri sul livello del mare e si presenta come un percorso di media difficoltà che si completa in circa tre ore a piedi. La struttura è stata da poco restaurata, da parte dell’associazione Amici della Montagna Partenio ed è realizzata in muratura, pietra calcarea locale e legno. Ha una superficie di circa 70 mq. con una cucina, sala da pranzo, camere da letto con lettini in legno che ne estende la superficie di altri 35 mq. Il rifugio può accogliere comodamente almeno dieci escursionisti (tante sono la brandine da campeggio ivi disponibili) ed il locale è ben riscaldato con un caminetto ed una cucina a legna dove, all’occorrenza, è possibile preparare delle pietanze calde ed è inoltre dotato di una cassetta del pronto soccorso, riserva idrica per le prime necessità e di energia elettrica erogata tramite impianto fotovoltaico. Per l’eventuale pernottamento è necessario contattare per tempo l’associazione, rispettando le norme elencate nel relativo regolamento. Il rifugio, conservando lo spirito del rifugio di una volta, offre le comodità necessarie ai suoi visitatori e, grazie alla sua posizione strategica, si pone come crocevia che permette di intraprendere diversi sentieri panoramici per il raggiungimento di mete quali il monte Montevergine dove è la famosa Abbazia, località San Bernardo a Rotondi, Acqua Fradda e il Rifugio Acqua delle Vene, i monti di Avella, ecc. Inoltre è possibile partecipare a visite guidate che, su richiesta, saranno appositamente organizzate con guide locali. Per il pernottamento ed ulteriori informazioni contattare l’associazione, che gestisce il rifugio, ai sottoindicati numeri avendo cura di effettuare la prenotazione almeno una settimana prima della data prevista.

Guido 333 389 1008

per altre informazioni turistiche la Proloco A.Renna 0824 842011 oppure il Comune di Cervinara 0824 839801